• 1.jpg
  • 2.jpg

43° Giornata Mondiale dell'Ambiente delle Nazioni Unite

Condividi

In occasione della Giornata mondiale dell'ambiente il Cluster BioMediterraneo ha organizzato una serie di attività incentrate su questo tema. 

Achim Steiner, vice segretario generale dell'Onu, e il calciatore Yaya Touré hanno fatto visita al Cluster e sono stati omaggiati con assaggi di eccellenze tipiche siciliane. Durante la mattina l'UNEP e Slow Food hanno coinvolto i bambini nella preparazione dei ravioli, osservati dai due ospiti.

All'ora di pranzo è stato organizzato un incontro fra il Ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti, Achim Steiner, Dario Cartabellotta ed altri ospiti che hanno potuto degustare alcuni piatti rappresentativi della dieta mediterranea. Nel pomeriggio lo showcooking con gli chef Tonino Palmeri e Giovanni Torrente e la degustazione di vini delle aziende Alagna e Botticella hanno hanno intrattenuto il pubblico accorso. La serata è stata animata da un ricco buffet preparato dallo chef Peppe Giuffrè accompagnato dalla musica del Dj Lele Sacchi direttamente da Rai Radio2 e dall'intervento di ospiti dell'Associazione Casamica e Foxiv. Presentato da Marina Rey e Marco Martinelli si è poi svolto il Concerto per la Terra con l'esibizione di Niccolò Agliardi, Mariella Nava e infine i Tiromancino.